Escursioni etna, tour etna, trekking etna Escursione etna, escursioni sull’etna, tour etna, trekking etna, etna vulcano

Notizie

Alberi dell’Etna: quelli secolari

Gli abitanti della montagna

Ci sono degli “esseri” che vivono sul nostro vulcano da tempi immemorabili e sono sopravvissuti ad eruzioni, tempeste ed anche all’azione umana: stiamo parlando degli alberi secolari dell’Etna. Durante una escursione sull’Etna non è difficile notare castagni, pini, quercie o betulle, ognuna delle quali vanta sicuramente il rappresentante per eccellenza! Scopriamoli insieme!

Flora sull’Etna

Il castagno dei cento cavalli

Tutti abbiamo sentito parlare del castagno più grande e famoso dell’Etna: il Castagno dei cento cavalli . Alto 22 metri, con un diametro di 68 metri ed una età stimata tra i 2000 e i 4000 anni è l’albero più vecchio d’Europa e forse anche uno dei tre alberi più antichi del pianeta. Esistono diverse legende su questo castagno, sicuramente la più famosa riguarda la sua capacità di riparare da un forte temporale una regina con il suo esercito formato da 100 cavalli e 100 cavalieri.

Il Castagno dei cento cavalli
Castagno dei cento cavalli

Lo Zappinazzu

Si tratta del pino larice più grande dell’Etna con un’altezza di 31 metri ed una età di 300 anni. Si trova all’interno della Pineta Ragabo di Linguaglossa. Il nome deriva dalla storpiatura del termine dialettale “zappino” che in dialetto siciliano indica proprio il pino. Attualmente è non solo il più antico ma anche il più grande pino presente nel territorio del Parco dell’Etna.

Targa di Zappinazzu con informazioni
Targa Zappinazzu

Ilice di Carrinu

L’Ilice di Pantano, chiamato anche Ilice Carrinu, è il più grande e antico leccio dell’Etna e si trova al confine tra Milo e Zafferana Etnea. Questo esemplare ha i rami scolpiti dal vento e sono tra i più lunghi del mondo. Ha circa 700 anni di età e vanta un altezza di 25 metri .

Ilice di Carrinu
Ilice di Carrinu

L’albero di Acqua Rocca

Il re dei faggi: con una chioma ombrelliforme ed una altezza di 19 metri, ha una età stimata di circa 300 anni. Alla sua sinistra si trova la parete rocciosa verticale della cascata dell’Acqua Rocca.

L'albero dell'acqua Rocca
Albero dell’Acqua Rocca

Per scoprire questi e tanti altri sentieri prenotate un tour sull’Etna, sarete guidati dalle nostre guide esperte che vi forniranno tantissime informazioni sul vulcano attivo più alto d’Europa!