Etna Experience organizza escursioni sull'Etna, tour e gite per offrirvi le migliori visite guidate, escursioni o trekking sul vulcano Etna

Bosco di Malabotta e Rocche d’Argimusco

Una giornata tra uno dei boschi più antichi dell’isola e i famosi dolmen siciliani dell’Argimusco

La flora variegata del Bosco di Malabotta e gli imponenti megaliti dell’Argimusco in una giornata all’insegna del fascino e della meraviglia.

Il Bosco di Malabotta si può definire come un polmone per la Sicilia. Questa vera e propria foresta è una degli ultimi boschi “naturali” sopravvissuti in Sicilia e possiede un grande valore ecologico sia per la sua estensione sia per la sua straordinaria ricchezza vegetativa. Il bosco infatti custodisce specie maestose quali faggio, leccio, castagno, sambuco e querce secolari, oltre alla presenza dell’agrifoglio. Particolarmente interessante infatti è anche la fauna tipica come volpi, cinghiali, donnole e martore, oltre a magnifici esemplari di volatili come lo sparviero, il falco pellegrino, la poiana, il gheppio e l’aquila reale.

L’altopiano dell’Argimusco è uno dei luoghi più ricchi di mistero e fascino della nostra terra. Si pensa che il sito fosse antropizzato già dall’Età del Bronzo, pertanto viene definito spesso la Stonehenge d’Italia. In realtà, tra i due siti vi è una grande differenza: le imponenti rocce che osserverete non sono un’opera è artificiale, ma frutto dell’erosione del vento. Tuttavia, grazie all’immaginazione umana è possibile identificare delle figure ben riconoscibili, ad esempio, il megalite a forma di aquila o la suggestiva Orante.

Programma dell’Escursione

1^ Tappa: Durante l’escursione la nostra guida vi condurrà attraverso il Bosco di Malabotta, tra la fine dei monti Peloritani e l’inizio dei monti Nebrodi. La guida vi fornirà durante il percorso accurate spiegazioni sulla flora che vedrete man mano, e anche sulla fauna presente nel bosco.

2^ Tappa: Successivamente, visiteremo l’altopiano dell’Argimusco: un luogo meravigliosamente panoramico, infatti da qui potrete godere di una vista mozzafiato che va dall’Etna alle isole Eolie. Durante la passeggiata, la nostra guida naturalistica vi racconterà delle storie e leggende legate a questo luogo, che conserva una forte componente mistica; si pensa infatti che in epoca preistorica fosse un sito dove venivano effettuati dei riti sacri e, in seguito, divenne anche luogo di osservazione astronomica.

Prima della fine della giornata offriremo un assaggio di vino tipico siciliano.

N.B.: Il programma verrà svolto osservando scrupolosamente le norme stabilite dal decreto ministeriale: la guida si assicurerà di svolgere le varie attività in totale sicurezza, mantenendo la distanza minima prevista e per questo motivo vi chiediamo gentilmente di portare con voi guanti e mascherine; il possesso di questi dispositivi è il requisito necessario alla partecipazione: l’inosservanza di questa regola potrà essere motivo di esclusione.

Dettagli dell’escursione

Data:  in programmazione 

Orario e luogo d’incontro: ore 9.30 ingresso sentiero Argimusco. Coordinate 37°59’07.6″N 15°02’13.2″E  

Livello di difficoltà: medio facile

Adatto a: tutti

Durata: 5/6 ore 

Incluso: guida naturalistica, caschi, torce e bastoncini da trekking.

Non incluso: pasto (possibilità di aggiungerlo su richiesta), trasporto, quanto non espressamente indicato alla voce “incluso”

Equipaggiamento e abbigliamento consigliato: vi consigliamo un abbigliamento comodo e idoneo per il trekking. Possibilità di richiedere gratuitamente materiale da trekking (scarpe da trekking e giacche a vento) solo su richiesta preventiva con almeno 24 ore di anticipo.

Quota di partecipazione: prezzo a partire da 15€*

* *il prezzo si riferisce ad un minimo di 6 partecipanti
** la quota non comprende il pranzo al sacco che avrà un costo aggiuntivo di 8€ a persona.